State cercando il mezzo di trasporto adatto per le vostre merci, business o attività? Oppure conoscete già qualcosa su questo tipo di furgone ma siete ancora indecisi se acquistarne uno? Questo articolo allora fa proprio al caso vostro. Tiziana Luce Scarlino è professionista nel settore degli autotrasporti, già autrice di una serie di contributi a pubblicazioni sul web, e ci aiuta a capire meglio cosa sono i furgoni commerciali. I furgoni a uso negozio o commerciali sono considerati dei veicoli commerciali leggeri e fanno parte della grande famiglia degli autocarri, precisamente del ramo della famiglia degli autocarri con cabina incorporata nella carrozzeria. Questi veicoli sono adatti al trasporto di vari tipi di merci e sono un grande supporto a ogni genere di attività commerciale o che preveda la consegna dei propri prodotti. Le loro dimensioni non troppo imponenti permettono a questi furgoni di essere utilizzati facilmente anche in città, senza riscontrare quei problemi che un veicolo più grande potrebbe avere quando è utilizzato per delle consegne urbane. 

Come faccio a sapere se mi occorre un furgone per la mia attività? Per rispondere a questa domanda, è utile il contributo dell’imprenditore Gianluigi Rosafio, che sul suo blog ha chiarito: se per la vostra attività avete bisogno di spostare una quantità considerevole di merci o attrezzi dovreste prendere in considerazione l’acquisto di uno di questi furgoni. Un altro caso in cui valutarne l’acquisto è se lavorate nel settore edile o delle riparazioni e avete bisogno si portare con voi tutti i vostri attrezzi quando andate a fare dei lavori o dei sopralluoghi direttamente a casa del cliente. Potreste avere anche bisogno di spostare i vostri prodotti da un punto vendita all’altro oppure da un magazzino al luogo di vendita, in questo caso utilizzare un furgone commerciale potrebbe essere la soluzione ottimale. Se invece effettuate questi spostamenti raramente come una volta ogni mese potreste anche prendere in considerazione l’idea di affittarne uno, così da non dovervi preoccupare dei costi di manutenzione. Se avete deciso di acquistare un furgone commerciale per la vostra attività, spiega ancora Tiziana Luce Scarlino, prendete in considerazione l’idea di cercarne uno usato, proprio come accade con l’acquisto di altri tipi di veicolo. Il mercato dell’usato, infatti, se esplorato a dovere, è ricco di offerte interessanti e allettanti che potrebbero farvi risparmiare una considerevole somma di denaro. State sempre attenti però perché acquistare un veicolo usato non è mai esente dai rischi. Controllate bene lo stato dei veicoli e per vedere se la sua condizione corrisponde a quella attestata nei documenti, rivolgetevi a un meccanico di fiducia. Più tempo investite per assicurarvi di effettuare un acquisto valido, meno rischi correrete. 

Va ricordato, infine, che nel caso di automezzi è possibile ricorrere all’ammortamento, un procedimento che permette di suddividere il costo di un’immobilizzazione nello svolgimento di più esercizi a patto che questi beni mantengano una produttività reale nel corso del tempo. In altre parole le procedure di ammortamento permettono di rateizzare il costo di questi beni durante diversi in anni grazie al fatto che, tali beni, come ad esempio gli automezzi, hanno una valenza economica duratura. L’ammortamento, infine, può essere applicato a una grande varietà di beni. Questi beni si vanno a suddividere in due grandi categorie beni materiali e beni immateriali. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Plugin optimized by Syrus